Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Wednesday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Libri

Le storie locali possono dare un contributo originale e importante alla formazione della cultura dei giovani e allo sviluppo della loro personalità affettiva e civica. Esse possono inoltre rivelarsi fondamentali per la comprensione della complessità della storia generale. Occorre evitare che la società della dimenticanza prevalga, che la riflessione e la ricerca storica vengano messe in un angolo, che ogni ricercatore di storia locale sia confinato come “autore minore”, quelli che non essendo dotati da alcun supporto distributivo e promozionale, hanno poche possibilità di emergere e farsi conoscere. Progetto Salento è al loro fianco, per stimolarli, sostenerli, incoraggiarli.
Le storie locali possono dare un contributo originale e importante alla formazione della cultura dei giovani e allo sviluppo della loro personalità affettiva e civica. Esse possono inoltre rivelarsi fondamentali per la comprensione della complessità della storia generale. Occorre evitare che la società della dimenticanza prevalga, che la riflessione e la ricerca storica vengano messe in un angolo, che ogni ricercatore di storia locale sia confinato come “autore minore”, quelli che non essendo dotati da alcun supporto distributivo e promozionale, hanno poche possibilità di emergere e farsi conoscere. Progetto Salento è al loro fianco, per stimolarli, sostenerli, incoraggiarli.

MURO LECCESE La storia di una battaglia aerea

MURO LECCESE La storia  di una battaglia aerea
2 luglio 1943: per la storia una data come tante. Per Muro Leccese una giornata indimenticabile. Dopo le battaglie in Africa era facile prevedere un imminente attacco delle forze alleate in Italia meridionale e, pertanto, gli alti ufficiali nazisti e fascisti rinforzarono le proprie difese intensificando la presenza militare in Sicilia, Calabria e nel Salento. In questa terra era presente l'aeroporto di Leverano, ma i comandanti dell'Asse pensarono che non fosse saggio concentrare le forze in un unico punto e, infatti, già da qualche anno era stato realizzato un aeroporto provvisorio nei pressi di Galatina. Un territorio spesso soggetto a nebbia e pertanto mimetizzabile in maniera naturale. Ma il 2 luglio 1943, per giunta a Mezzogiorno, il cielo era terso e i bombardieri americani provenienti da sud scoprirono facilmente l'esistenza dell'aeroporto di Galatina. In realtà non sappiamo se pensarono che si trattasse di Leverano o capirono che era un secondo aeroporto. Sappiamo però con certezza che lo danneggiarono, anche se non lo distrussero completamente, ma sappiamo anche che da Leverano si alzarono in volo alcuni caccia tedeschi con la missione di abbattere questi invasori dei cieli italici appartenenti all'aviazione degli Stati Uniti d'America: abbattere cioè i Bombardieri B24 Liberator. I caccia tedeschi portarono a termine la propria missione colpendo tutti gli aerei americani che, inevitabilmente, precipitarono. Uno nelle campagne di Minervino, un altro nei pressi di Botrugno, un terzo fra Maglie e SupersanoUn altro...un altro fu per qualche istante l'incubo dei cittadini di Muro.

Ultimo aggiornamento ( Domenica 11 Aprile 2010 17:12 )

Leggi tutto...
 

VIGNACASTRISI in versi e immagini

VIGNACASTRISI in versi e immagini
Grazie, Agostino Casciaro, per averci ricordato, con mezzi espressivi semplici ed efficaci, che esistono le "Marine di Vignacastrisi", ancor prima che se ne perda la memoria.
Con l'obiettivo della tua perspicace creatività hai colto alcune documentazioni sul terreno in cui affondano le nostre radici.
Le tracce della microstoria di una piccola comunità, se esistono negli archivi, non sempre sono curate e possono scomparire; se si perde anche la memoria, si corre il rischio di smarrire le proprie origini, finendo per considerarsi apolidi nel "villaggio globale".
Il titolo che Agostino Casciaro ha voluto dare al lavoro, stimola la curiosità e risveglia interrogativi sul contesto socio-storico-geografico di Vignacastrisi, uno dei numerosi piccolissimi insediamenti dell'estremo Salento.
Leggi tutto...
Pagina 2 di 2
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...