Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Sunday
Sep 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Enti Locali

Enti Locali

Cittadini più tutelati col Difensore civico

Cittadini più tutelati col Difensore civico

 

La figura del Difensore Civico, istituita in Italia con la legge n.142 del 1990   - poi confluita nel Testo  Unico Enti Locali D.Lgs. 267/00 -  è oggi presente in molti Comuni della Provincia di Lecce e , sull’esempio di analoghe figure diffuse nei paesi scandinavi, svolge un ruolo istituzionale  volto al controllo della correttezza, della trasparenza ed imparzialità dell’attività amministrativa.

Il Difensore Civico è un’istituzione autonoma, svincolata dalla politica e dagli organi di governo della città nella quale opera.

Per saperne di più e per fare in modo che tutti possano conoscere  quali siano le attribuzioni ed i poteri del Difensore Civico, lo abbiamo chiesto all’Avvocato Elena Lucrezio, Difensore Civico del Comune di Taviano, eletta dal Consiglio Comunale  il 27  gennaio 2007 e succedutasi al primo difensore civico eletto nella Città dei fiori, l’Avv. Cosimo Zompì.

 

Avv. Lucrezio, quali sono le attribuzioni del Difensore Civico?

Il Difensore Civico è un Organo previsto dallo  Statuto Comunale ed eletto dal Consiglio Comunale; esercita la propria attività in piena libertà ed indipendenza nei confronti di provvedimenti, atti, fatti, comportamenti ritardatari, omessi o, comunque irregolarmente compiuti dagli uffici dell’amministrazione comunale. Ci si può rivolgere al Difensore Civico anche per tutelare il proprio diritto di visionare e ottenere copia di atti e provvedimenti del Comune.

Proprio in considerazione del fatto che l’Italia è una Repubblica democratica, la persona umana, il cittadino deve essere garantito e aiutato in tutte le sue attività e manifestazioni di vita, assicurando sempre l’efficienza della macchina amministrativa, ovvero l’imparzialità ed il buon andamento (art.97 Cost.).

In sostanza, o il Difensore civico  è mosso da un impegno civico,  da una vocazione sociale, sensibile alle istanze ed ai problemi di tutti i cittadini o, diversamente, la sua figura scade nella ordinaria routine burocratica e diventa superflua o addirittura inutile.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 03 Aprile 2010 10:50 )

Leggi tutto...
 
Pagina 14 di 14
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...