Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Monday
Dec 11th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Medicina e Società Salute e Benessere ALLISTE/ Incontro con la Dr.ssa FEDERICA MARINOSCI

ALLISTE/ Incontro con la Dr.ssa FEDERICA MARINOSCI

E-mail Stampa PDF

PROGETTO WALKING / Le virtù benefiche del "camminare in gruppo"

Nato come Progetto, poi sfociato in un gruppo coeso e affiatato di persone, il Walking Club ha riscosso molto più stupore di quanto si aspettava la stessa coach, Dott.ssa Federica MARINOSCI, promotrice dell’iniziativa, a cui abbiamo chiesto, attraverso questa breve intervista, di farci un po’ scoprire il mondo del Wolking e dei benefici che da questo tipo di attività ‘fisico-sportiva’ possono derivare al benessere psico-fisico di chi la pratica .

LA SCHEDA

Laureata in Scienze Motorie e Specializzata in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata presso UNIVERSITA’ “G. D’ANNUNZIO” CHIETI-PESCARA. Chinesiologa e iscritta al registro dell’Unione Nazionale Chinesiologi (UNC).  Si occupa della  gestione dell’intervento motorio, dell’attività fisica adattata, progetti di prevenzione primaria, programmazione e gestione dell’intervento rieducativo motorio in soggetti infortunati o post intervento. Tutor Didattico  e Responsabile per la formazione insegnanti dell’attività motoria nella scuola primaria, prima a Copertino e attualmente ad AllisteA Chieti  dal 2012 al 2014  collabora  in un progetto di ricerca dal titolo “The role of general dynamic coordination in the handwriting skills of children”  presso il  Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche, Laboratorio di Valutazione Funzionale e Fisiologia applicata dell’Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara.  L’obiettivo dello studio è stato quello di indagare e valutare la possibile relazione tra disturbo della scrittura nei bambini e la coordinazione motoria.  Si occupa dell’organizzazione e somministrazione di test motori per la valutazione delle capacità coordinative dinamico generali su un campione di circa 100 bambini di scuola primaria ; nella raccolta ed organizzazione dei dati su foglio di calcolo per successiva elaborazione statistica. Nello stesso periodo, presso il laboratorio di fisiologia funzionale sezione di fisiopatologia e fisiologia dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche dell’Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara,  ha condotto uno studio sperimentale  sullo stato evolutivo delle capacità coordinative dinamico generale durante la fase di sviluppo 7 – 9 anni e sulle possibili relazioni globali tra comportamento motorio, sviluppo senso-percettivo e cognitivo.

  Dr.ssa Marinosci, come è nata l’idea di iniziare una esperienza di Walking nel suo Comune?

Ritornata da poco ad Alliste dopo anni trascorsi a Pescara, ho sentito l’esigenza di fare e dare qualcosa alla mia comunità allistina. Così l’idea di mettere a disposizione la mia professione gratuitamente e avviare un progetto educativo sulla prevenzione e sul corretto stile di vita. Entrai subito in contatto con la Consulta Giovani di Alliste e con Angelo CATAMO (Presidente del Consiglio Comunale di Alliste) a cui illustrai il mio progetto. Entusiasti di questa iniziativa, i ragazzi della Consulta decisero di avviare un percorso prima informativo ed educativo organizzando  un convegno, un seguel con il precedente evento, entrambi incentrati sulla salute e corretti stili di vita. Se nel primo caso si dava più enfasi sull’aspetto nutrizionale, nel secondo appuntamento l’ha fatta da padrone l’attività sportiva , l’importanza e le potenzialità della camminata, quella corretta, fatta con tecnica, sotto lo sguardo di un esperto attento.

Cos’è il WalkingClub?

  Il WalkingClub è un "Gruppo di cammino", ovvero persone che si ritrovano in spazi verdi, zone pedonali per condividere insieme la passione per la camminata sportiva. E’ un’attività rivolta a tutti in quanto non ha controindicazioni, anzi è un valido strumento di intervento sia preventivo sia terapeutico all’interno di un programma finalizzato alla stabilizzazione clinica dei soggetti affetti da patologie e alla riduzione della disabilità. Dati scientifici lo dimostrano: allenarsi in gruppo e all’aria aperta ha tanti riscontri positiva sulla salute, sull’umore e sull’ambiente.

Ma quando avete iniziato concretamente questo progetto e quante adesioni ci sono state ad oggi?

Il progetto è stato avviato nel febbraio di quest'anno; ad oggi il "Gruppo di cammino" di Alliste e Felline è formata da circa 60 persone, provenienti da Racale, Casarano,  Ugento e Melissano.

Con quale periodicità vi incontrate e qual’è il percorso abituale, diciamo così, di allenamento?

  Ci incontriamo quattro volte a settimana per un’ora e mezzo di camminata veloce. I percorsi cambiano ad ogni incontro e la scelta dipende dagli obiettivi che stabilisco per quella seduta di allenamento. E’ un’attività studiata e programmata, nulla è lasciata al caso, dal riscaldamento, alla respirazione, alla postura, i tempi di lavoro e di recupero, al defaticamento. Oltre i parametri prevalentemente scientifici e tecnici, ciò che più mi aggrada è essere riuscita a formare un gruppo coeso e simpatico.

Ci sono delle regole particolari a cui le persone devono attenersi nel corso dell’allenamento?

Certo. La prima regola che vige dal primo incontro è parlare per tutta la durata della camminata. Questa è una tecnica che consente non solo di capire se si sta lavorando bene o meno, ma soprattutto consente di conoscere e di farsi conoscere. E’ un continuo parlare, ridere e scherzare e a volte mi ritrovo a intervenire per non far perdere la concentrazione sull’allenamento.  L’iniziativa del Walking Club ha un intento quasi avanguardistico per rompere gli schemi, andare oltre i pregiudizi e la mentalità a volte poco oggettive dei piccoli paesi….liberare la mente e il corpo ed individuare le strade del paese. Dunque un fine anche di diffusione di una cultura nuova, fresca, rivoluzionistica. Dai più maturi ai più giovani, lo stupore è stato comune quando dai vari percorsi, studiati ad hoc, i più risultavano addirittura sconosciuti anche ai cittadini stessi di Alliste e Felline, che con sorpresa e piacere si sono ritrovati con un gruppo compatto, allegro, tra la natura del proprio paese, in una buona compagnia e sotto l’occhio attento di una persona scrupolosa, corretta e professionale.

  Quali sono i Progetti Futuri?

Parteciperemo alla prima nostra manifestazione Podistica e camminata veloce il 12 Giugno a Gallipoli al “Salento Sport Convention”. Dopo ci fermeremo per il periodo estivo per riprendere poi a settembre e continuare con il nostro percorso. Chiunque fosse interessato al nostro gruppo può seguirci sulla nostra pagina Facebook “WalkingClub”.

Condividi questo articolo:

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 27 Maggio 2016 20:35 )  
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...