Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Sunday
Jun 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Opinioni

Opinioni

Ho apprezzato lo stile del Santo Padre

Ho apprezzato lo stile del Santo Padre

In questi giorni è stata scritta una pagina poco felice della storia d'Italia - ed è stata trasmessa al mondo intero una immagine non positiva del nostro paese.

La forzata rinuncia del Santo Padre, all'inaugurazione dell'anno accademico, presso l'Università la Sapienza il 17 gennaio, è stata un'occasione mancata per dare linfa, e slancio al dialogo fra mondo laico e mondo cattolico.

Credo che il clima di intolleranza, creato da un minuscolo gruppo di studenti e cosa ancora più grave da parte di alcuni professori della stessa università, abbiano mortificato una istituzione prestigiosa come l'università, che sin dal medioevo ha rappresentato il luogo della universalità dei Saperi, dalla scienza alla filosofia dalla teologia alla storia. 
Impedire la visita del Papa alla Sapienza, credo che abbia avuto implicazioni su due dimensioni, quella di aver impedito al Vescovo di Roma di visitare la più grande Università Italiana ed Europea, la seconda al mondo, facendo emergere il nostro provincialismo. Vorrei solo ricordare a tal proposito le visite di altri pontefici ad università di tutto il mondo o ad istituzioni internazionali come la storica visita di Paolo VI all'ONU o quella di Giovanni Paolo II al Parlamento Italiano. La seconda dimensione, è quella di avere innalzato un muro contro muro, annullando una occasione di confronto, di ascolto, dimostrando una manifesta intolleranza antidemocratica ed una chiusura intellettuale. Personalmente, così come ritengo che milioni di persone in tutto il mondo, ho vissuto con forte disagio questa vicenda, come cristiano impegnato in politica e come rappresentante delle istituzioni.
Ho apprezzato lo stile del Santo Padre, che con la mitezza dell'intellettuale, pur non nascondendo la sua amarezza, ha sollecitato da parte di tutti, uno spirito di fraternità e amore per la verità e la libertà; richiamando con forza ad un impegno comune per una società fraterna e tollerante.

L'appello e le parole del Papa, sono rivolte a tutti, invitandoci al dialogo, al confronto, al rispetto, ci sollecitano, altresì a lavorare con più forza per i valori morali, dell'integrità della vita, dell'uguaglianza, della giustizia, della libertà.

 

a cura di Claudio Casciaro,

Pres. Comm. Cultura Prov. di Lecce

Ultimo aggiornamento ( Domenica 10 Gennaio 2010 12:25 )

 

VECCHIE E NUOVE GENERAZIONI A CONFRONTO

VECCHIE E NUOVE GENERAZIONI A CONFRONTO

Il capitale umano è ritenuto, in tutti i principali  Paesi del Mondo, una risorsa strategica per governare con successo i profondi cambiamenti, in corso, nell’econom...

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Settembre 2017 15:17 )

Leggi tutto...

LE DONNE E LA POLITICA

Gentili lettrici e lettori,

Mi è stato chiesto di esprimere il mio pensiero sul tema “le donne e la politica”. Lo faccio con piacere partendo dal significato del term...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 07 Aprile 2010 21:03 )

Leggi tutto...

E’ MANCATA “LA SAPIENZA” DI BENEDETTO XVI

E’ MANCATA “LA SAPIENZA” DI BENEDETTO XVI

Ho ascoltato per la prima volta il cardinale Joseph Ratzinger in occasione dei funerali di mons. Luigi Giussani , fondatore e guida di Comunione e Liberazione , il movimento ec...

Ultimo aggiornamento ( Domenica 04 Aprile 2010 11:47 )

Leggi tutto...
Pagina 11 di 11
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...