Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Wednesday
Jan 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Opinioni Editoriali e Commenti

Editoriali e Commenti

QUANDO GLI INTELLETTUALI SONO MAL SOPPORTATI

QUANDO GLI INTELLETTUALI  SONO MAL SOPPORTATI
In Italia chi, come me, studia la natura non viene di solito considerato un intellettuale. Gli intellettuali sono filosofi o letterati, tutt'al più economisti. Io forse appartengo alla categoria dei tecnici. A dir la verità, comunque, queste etichette mi interessano poco e mi diverto a fare l'intellettuale (tra virgolette) anche solo per far innervosire gli intellettuali di professione.
E' dal 1987, quando sono arrivato qui, che chiedo: quale è il futuro del Salento? Abbiamo visto che l'industria pesante, come quella sviluppata a Brindisi e a Taranto, ha portato molto degrado dell'ambiente e della salute umana. Lecce ha scelto di avere un'industria di altro tipo. Si chiama Università: un'industria che produce cultura e conoscenza. Le industrie "tradizionali", tipo quelle di Brindisi e Taranto, oramai si esportano in paesi che non si curano nè dell'ambiente nè della salute umana mentre, fortunatamente, a Brindisi e Taranto questi temi sono molto sentiti, ora. E poi c'è l'industria del turismo. Il turismo di massa modello Rimini va bene in posti che hanno poca natura da offrire, mentre noi abbiamo un mare e una costa splendidi, proprio perché in molti posti non c'è ancora "niente". E "niente" è un valore preziosissimo.
Abbiamo un patrimonio culturale formidabile, in termini di architettura, paesaggi rurali, archeologia di livello altissimo, dai megaliti ai romani. Abbiamo un'agricoltura di livello internazionale, anch'essa un industria, con vino e olio con ulteriori potenzialità di miglioramento, una cultura del cibo di tutto rispetto (cose che non si possono esportare in Cina). E poi c'è la natura, il mare e i paesaggi in generale.
Questo è un posto dove è bello vivere, dove la gente di tutto il mondo ha voglia di comprare casa e di stabilirsi, magari per produrre qui quel che la fa vivere, spesso in termini di cultura. E c'è una cosa che manca: la cultura mafiosa, o camorrista, o della 'ndrangheta. Una mancanza che fa della Puglia un vero paradiso potenziale.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 18 Gennaio 2012 20:44 )

Leggi tutto...
 

TREGUA ARMATA

Nel precedente numero di " Progetto Salento " abbiamo ricostruito la storia di Helianthos 2 , cioè del progetto di Centrale elettrica alimentata con biomasse (materie prime v...
Leggi tutto...

Quando ero piccolo

"Quando ero piccolo..." . Cosi cominciavano i racconti della mia infanzia ai miei ragazzi. Sono sempre stato affezionato alle mie rimembranze, ma a nessuno interessavano. ...
Leggi tutto...

Vola alto, onorevole, ma senza predare...

Vola alto, onorevole, ma senza predare...
Che Deodato Scanderebech fosse uomo destinato a far parlare di sé era ovvio per chi da sempre lo conosce ed in lui rivede i "caratteri" della sua "familias" ( esuberanza, co...

Ultimo aggiornamento ( Domenica 02 Gennaio 2011 09:21 )

Leggi tutto...

RILANCIARE I PARTITI E IL METODO DEMOCRATICO

RILANCIARE I PARTITI E  IL METODO DEMOCRATICO

Per uscire dall'attuale pantano della politica italiana occorre una nuova legge elettorale e una regolamentazione legislativa della vita interna dei partiti.

Premesso...

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Ottobre 2010 13:11 )

Leggi tutto...
Pagina 3 di 5
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...