Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Wednesday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Politica e Attualità

CITTADINI & POTERE di Giuliano Ciriolo

CITTADINI & POTERE di Giuliano Ciriolo

ALLISTE/

AMMINISTRAZIONE RIZZO

NON PUO’ ANDARE AVANTI COSI’….

Caro Renato ti scrivo,

così mi confido un po’…

 

Ho una spiccata allergia all’uso del pronome “io”, ma questa volta voglio rivolgermi all’amico Renato Rizzo, stimato professionista e da qualche mese sindaco di Alliste, in modo diretto, quasi confidenziale.   www.progettosalento.eu

Caro Renato,

in questi mesi di amministrazione che porta il tuo nome ti sono stato molto vicino in termini politici e di amicizia. Conosco quindi gran parte dei problemi che hai dovuto affrontare al tuo esordio come “primo cittadino”. Momenti critici e quasi di ‘opposizione’ al tuo operato da parte mia  (penso ad esempio alla fase della distribuzione delle deleghe) si sono alternati a elogi per il tuo modo di porti con le persone, con i cittadini, e per aver dimostrato in diversi casi che quando vuoi “puoi” senza farti scavalcare o condizionare da nessuno (vedi ad esempio la decisione di restituire ai Fellinesi in tempi record l’Edificio della Scuola elementare in condizioni decenti dal punto di vista igienico e della sicurezza, dopo anni di abbandono forse premeditato).

Pur tuttavia ci sono diverse cose che non mi quadrano nella squadra che ti circonda.

 

Alcune persone qualche mese fa, dopo l’improvviso e inaspettato passo indietro del furbacchione ed ex vicesindaco ing. Venneri, sono venute da te per chiederti di candidarti alla carica di sindaco di Alliste e Felline. Bene! Prendesti un po’ di tempo per rifletterci sopra, tenuto anche conto dei tuoi non indifferenti impegni familiari e soprattutto professionali. L’insistenza e l’entusiasmo con cui gli esponenti della ex maggioranza di “Progetto Città” ti spronavano ad accettare la candidatura (per la verità, tutti, tranne due che alla fine si accodarono!), ti convinsero a sciogliere positivamente la riserva. Affrontasti così la campagna elettorale con una lista rinnovata al 70% rispetto alle precedenti esperienze elettorali di “Progetto Città”, e per una serie di ragioni che vanno ben oltre i meriti specifici della passata amministrazione, il successo arrivò come nelle previsioni, facile e scontato.

Sai benissimo, però, caro Renato, che sia nel corso della campagna elettorale e soprattutto dopo l’atto di conferimento delle deleghe, furono in molti, veramente molti, a chiedersi in paese quale sarebbe stato il tuo ruolo effettivo in questi cinque anni, se quello di sindaco o di vicesindaco. Ne abbiamo parlato tante volte... 

Personalmente sono stato sempre fiducioso in questo senso e a tuo favore, esternando questo mio ottimismo ad ogni angolo del paese e non solo (“fessa nu né; ci ole è meiu te quiddru te prima! datine tiempu”, ecc. ecc.).

Ma il mancato Patrocinio del Comune di Alliste al libro di storia locale di imminente pubblicazione, a firma del preside prof. Ennio Ciriolo, è un fatto grave in sé dal punto di vista istituzionale, ma gravissimo sotto l’aspetto politico, soprattutto per i tempi e le modalità con cui si è consumato.

Chi legge “Progetto Salento” sa di cosa sto parlando, ma riassumo brevemente i fatti.

 

Il preside Ennio Ciriolo nel mese di luglio 2016 invia una richiesta di Patrocinio, anche nella forma ‘gratuito’, per la pubblicazione di un libro sulla Storia antica e moderna dei comuni di Alliste, Racale, Taviano, Melissano e Ugento, dando come termine per la risposta (positiva o negativa) il 31 agosto 2016. A questa data risultavano deliberati i patrocini da parte di tre comuni (Taviano, Ugento e Melissano). Mancavano ancora Racale e Alliste.

“Progetto Salento”  venuto a conoscenza del fatto, il 4 settembre pubblica un articolo di protesta nei confronti di queste due Amministrazioni latitanti ("Rizzo e Metallo, meno sorrisi e più correttezza"). Quell’articolo ebbe il merito di allertare nel giro di un paio d’ore sia il Vice-sindaco di Racale Frediano Manni (il sindaco Donato Metallo era fuori sede da qualche giorno), sia il Sindaco  di Alliste Renato Rizzo.

Entrambi cercarono di giustificare il ritardo e contemporaneamente manifestarono la volontà di convocare la Giunta entro il giorno dopo (5 settembre, Racale), entro due-tre giorni (Alliste) per poter inserire anche i loro Comuni fra quelli patrocinanti e sostenitori dell’iniziativa culturale. L’unico modo per ottenere questo risultato era quello di convincere l’Editore a posticipare di qualche giorno la stampa della sola Copertina del libro. Il 5 settembre, a prima ora, i due sindaci vengono informati che l’operazione poteva essere fatta a condizione del rispetto dei tempi promessi per la convocazione delle rispettive Giunte comunali. In effetti lo stesso giorno (5 settembre) la Giunta comunale di Racale deliberò il patrocinio; per Alliste, invece, in attesa della formale delibera di Giunta, il sindaco Rizzo si impegnò personalmente e formalmente, come “primo cittadino” e responsabile dell’amministrazione, attraverso una mail partita dalla PEC (Posta Elettronica Certificata) del comune, a garantire il Patrocinio gratuito e il sostegno convinto dell’amministrazione verso l’iniziativa del prof. Ennio Ciriolo. Mai poteva pensare, il sindaco di Alliste e Felline, in quel momento, di poter essere ‘ostacolato’, per non dire “sfiduciato” dai suoi stessi compagni di viaggio.

 

E allora?

Allora, nella serata di ieri, 21 settembre 2016, l’Editore ha comunicato al prof. Ennio Ciriolo che i tempi d’attesa della delibera del Comune di Alliste sono finiti, e che per problemi interni di organizzazione della produzione bisognava procedere immediatamente alla stampa della Copertina del libro, per iniziarne poi la distribuzione e la vendita già dalla prossima settimana.

Morale della favola: fra i cinque comuni interessati dai contenuti della pubblicazione, solo Alliste sarà assente dall’elenco degli Enti Pubblici patrocinanti.

Questi sono i fatti documentati e che nessuno può smentire o contestare.

 

Caro Renato,

non so cosa sia accaduto nella tua Giunta o nella tua maggioranza e fra i tre "moschettieri" di Felline per tutto il mese di agosto e in questi 21 giorni di settembre in merito a questa benedetta richiesta di Patrocinio. Non lo so. Renditi conto però che  questo episodio rappresenta per te, sindaco appena eletto, un campanello d’allarme di enorme portata. Non si tratta qui di mettere in discussione la libertà dei componenti di una Giunta o di una maggioranza politica di esprimere il loro consenso o le loro riserve nella concessione di un patrocinio, sia pure per una iniziativa di natura squisitamente culturale. Ma le persone che ti circondano e i componenti della Giunta in particolare, o la gran parte di essi, sapevano dell’impegno che avevi preso con l’autore del libro, tuo e vostro illustre concittadino e stimato studioso, sapevano della parola  che avevi dato e della sua formalizzazione.

Ripeto, non so cosa sia successo nella tua Giunta o nella tua maggioranza in questi giorni, ragion per cui ad oggi posso solo formulare ipotesi di “censura politica”, di ritorsione o altro ancora ai danni dello stesso preside Ciriolo. So però che qualcuno in buona fede, altri un pò meno, ti hanno di fatto “bloccato” e sconfessato nei tuoi propositi, facendo trascorrere il tempo “a vuoto” ed esponendoti ad una FIGURACCIA che la distribuzione del libro nelle prossime settimane sicuramente e inevitabilmente amplificherà anche fuori dai confini comunali.

Sono situazioni, queste, talmente gravi per un sindaco che potrebbero giustificare persino le sue dimissioni e il conseguente “tutti a casa!”. Non vuoi farlo adesso? Bene, continua pure, avrai sicuramente le tue buone ragioni. Sappi però che son passati appena cinque mesi dalla tua elezione.

Come puoi pensare di governare cinque anni in queste condizioni? 

 Un caro saluto da un amico vero.

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 30 Settembre 2016 17:41 )

 

CITTADINI & POTERE

CITTADINI & POTERE

Rizzo e Metallo

meno sorrisi

più correttezza

di Giuliano Ciriolo 

    

Incredibile ma vero: Alliste e Racale  fanno "scena muta" sulla richiesta di patr...

Ultimo aggiornamento ( Sabato 24 Settembre 2016 12:18 )

ALLISTE / SE IL BUON GIORNO SI VEDE DAL MATTINO...

ALLISTE / SE IL BUON GIORNO SI VEDE DAL MATTINO...

Renato, stai sereno…! disse Gildo  

Il provvedimento di attribuzione delle Deleghe firmato dal Sindaco Rizzo in data 16 giugno 2016 e la "gestione" dei lavori del ...

Ultimo aggiornamento ( Sabato 06 Agosto 2016 16:48 )

Leggi tutto...

ALLISTE / L'ANALISI DEL VOTO / di Rosario CASTO

ALLISTE / L'ANALISI DEL VOTO / di Rosario CASTO

DIAMO I NUMERI E  TIRIAMO LE SOMME!

 

   

PREMESSA

E’ ormai del tutto evidente: Alliste e Felline provano con indomito fervore a balzare agli onori della cron...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 22 Giugno 2016 13:35 )

Leggi tutto...

ALLISTE / COMMENTO ALLE ELEZIONI 2016

ALLISTE / COMMENTO ALLE ELEZIONI 2016

RENATO RIZZO, beato fra le donne!

 

ELEZIONI "SENZA STORIA" NEL COMUNE DI ALLISTE. RENATO RIZZO CON "PROGETTO CITTA'" PRENDE L' 87,66% , CONTRO IL 12,34 DELLA LISTA "L'ANCORA" DI C...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 22 Giugno 2016 14:01 )

Leggi tutto...
Pagina 5 di 16
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...