Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Sunday
Jun 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Politica e Attualità Economia IL LABORATORIO ORTOPEDICO “BELLO” S.r.l. LEADER NEL SALENTO

IL LABORATORIO ORTOPEDICO “BELLO” S.r.l. LEADER NEL SALENTO

E-mail Stampa PDF
E' l'unica struttura nel Salento dotata di apparecchiature all'avanguardia sia nella progettazione e realizzazione dei presidi ortopedici, sia per l'assistenza ambulatoriale podologica. Il centro ortopedico "Bello" offre infatti un ambulatorio di Podologia ed un Laboratorio di ortopedia.
E' convenzionato con A.S.L., I.N.A.I.L. e S.U.V.A.
Il Centro nasce nei primi anni '80, grazie all'elevato livello di conoscenze e professionalità acquisite nelle migliori officine ortopediche tedesche.
Il punto forte dell'azienda è rappresentato dalla progettazione e realizzazione di calzature ortopediche, ortesi plantari biomeccaniche e propriocettive e tutori arto di inferiore su misura. Filosofia del Centro è stata da sempre quella di creare una struttura di eccellenza che possa essere punto di riferimento sul territorio per la cura di tutte le problematiche podologiche e/o posturali, causa di disturbi dell'apparato locomotore, garantendo a ogni paziente il massimo delle professionalità in materia e della qualità della fornitura, nei casi in cui si renda necessario, di dispositivi appositamente realizzati in collaborazione con esperti del settore medico-sanitario.
Per questi motivi il Centro è dotato di un Ambulatorio di podologia, con attrezzature d'avanguardia per lo studio del piede e per la valutazione dei disturbi della postura. Personale qualificato con Laurea in Podologia e Master di specializzazione in Posturologia, svolge attività di prevenzione, diagnosi e cura delle alterazioni posturali e degli stati patologici del piede ( piede piatto, piede cavo, piede diabetico, piede reumatico, piede torto, micosi, verruche plantari ecc.).
Ma qual è la differenza fra il Podologo e il Tecnico Ortopedico?
Ne parliamo con il Dr. Giuseppe Bello, uno degli amministratori dell'Azienda "Bello"e responsabile del Laboratorio di Polologia.
Dr. Bello, chi è e cosa fa il podologo?
Quella del Podologo è una professione sanitaria innovativa, relativamente giovane, ma già al centro di una moderna concezione di cura e prevenzione nell'ambito della Sanità italiana. Il Podologo "D.M. 666/94" è il professionista sanitario facente parte delle professioni sanitarie riabilitative, abilitato alla cura di tutte le patologie del piede, dalla più semplice alla più complessa e' in grado ad esempio di trattare direttamente, patologie dermatologiche dei piedi. La laurea di primo livello in podologia si consegue nelle Facoltà di Medicina e Chirurgia e lo abilita all'esercizio della professione presso strutture sanitarie pubbliche e private.

E' quindi un vero e proprio professionista della sanità?

Certo. E tale professione deve essere nettamente distinta da altre attività, quali ad esempio quella della pedicure estetico (o estetista), figura artigianale prevista dalla legge e meritevole del massimo rispetto, ma che non può e non deve essere confusa con quella del Podologo.

Quali prestazioni podologiche si eseguono nel vostro Centro?

Presso il nostro Laboratorio si effettuano visite e valutazioni posturali che consentono, anche tramite indagini strumentali, l'individuazione e la cura dei disturbi del piede e della postura. Effettuiamo inoltre i Test per piede diabetico per l'individuazione di eventuali complicanze vascolari, la cura delle lesioni ulcerative, delle unghie incarnite, delle verruche plantari. Realizziamo inoltre ortesi plantari biomeccaniche e/o postuali, un dispositivo medico realizzato interamente su misura che, in generale, deve rispondere a più necessità: da un lato deve correggere o compensare una problematica e dall'altra essere ben tollerata dal paziente risultando perciò leggera e soprattutto capace di migliorare la qualità della deambulazione.

Dunque, Dr. Bello, il Podologo è essenziale nella cosiddetta prevenzione...

Spesso siamo proprio noi che per primi scopriamo patologie podaliche nei pazienti. Il piede è fondamentale per la meccanica dei movimenti e quindi per il benessere e per la salute di ogni persona, dal bambino che inizia a camminare, all'adulto che deve tutelare la sua integrità fisica, all'anziano che deve garantirsi la propria autonomia. Anche il piede, come ogni organo, va salvaguardato. Spesso infatti è proprio dal piede che possono avere origine disturbi o patologie che interessano altre parti del corpo.

A cura di Pino Chiave
tratto da Progetto Salento n.24

 

Condividi questo articolo:

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 05 Maggio 2016 16:16 )  
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...