Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Monday
Mar 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Generale TAVIANO / SPORT E SOCIETA'

TAVIANO / SPORT E SOCIETA'

E-mail Stampa PDF

Alla capolista

si arrende anche il Galatina
3-1 e il derby va al Taviano

di MARCO PISCOPIELLO 

 www.progettosalento.eu

 

Il pronostico parlava di una gara spumeggiante e spettacolare.

Così è stato.

 

In un PalaPanico sold out Olimpia Galatina e Pag Volley Taviano hanno dato vita ad una partita ricca di pathos che ha deliziato il pubblico presente e i tifosi tavianesi, accorsi in gran numero, per sostenere la propria squadra.

L'avvio di primo set e' appannaggio degli ospiti giallorossi che al primo fine out tecnico conducono già per 5-8, ma Galatina gioca una Pallavolo attenta e senza errori e riesce a riagguantare la Pag (14-14). Si procede così punto su punto sino al 24-24, con l'equilibrio che si rompe solo sul 27-29 in favore di Taviano.

Anche nel secondo set le due squadre battagliano punto su punto (7-8 Taviano). Galatina sbaglia poco e al secondo time out tecnico i padroni di casa inseguono a soli due punti (14-16 Taviano). La Pag mantiene il vantaggio di +2 fino alla zampata finale che consente ai giallorossi di chiudere il secondo parziale agevolmente con il punteggio di 21-25.

La terza frazione vede la partenza sprint di Galatina che rientra in campo decisa a non concedere nulla a Taviano (9-4). Battilotti e compagni non riescono ad arginare gli attacchi dei biancoblu che così dilagano senza problemi(16-12) chiudendo il set per 25-20.

Giochi riaperti dunque in un PalaPanico bollente.

Galatina spinge ancora sull'acceleratore con Taviano che non riesce ancora a reagire (8-5). Si arriva al secondo tempo tecnico con i padroni di casa che conducono ancora per 16-14, ma è qui che i ragazzi di Licchelli, supportati dal tifo infernale dei tifosi, rientrano in campo con più determinazione e riagguantano Galatina sul 16-16 con coach Stomeo costretto a chiamare time out. I giallorossi provano a fuggire (17-19) ma Galatina c'è (19-19). L'equilibrio dura poco perché la Pag torna a mettere a terra palloni pesanti e scappa ancora,chiudendo così il quarto set per 20-25.

Vittoria per 3-1 nel derby dunque e primo posto consolidato, ad un punto da Gioia del Colle, che ha sconfitto Cerignola per 3-0.
Domenica prossima si torna finalmente al PalaIngrosso per la sfida contro la Raffaele Lamezia. Servirà continuare a vincere ed evitare distrazioni per mantenere ben saldo il vertice della classifica, per ora, sempre più a tinte giallorosse.

Condividi questo articolo:

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Dicembre 2016 20:41 )  
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...