Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Wednesday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

ANTONIO PICCINNO

ANTONIO PICCINNO

SCOPERTO NUOVO “MENHIR”

A Carpignano Salentino (LE) i noti e apprezzati ricercatori di Taviano (LE) Antonio e Francesco PICCINNO, hanno scoperto un nuovo Menhir protostorico, ma dagli Enti interessati ancora scena muta!

Il monumento si trova a Serrano, in contrada “Donna Carlotta”, una vasta zona oggi destinata ad agriturismo, e si presenta spezzato in tre tronconi monolitici, di cui due giacciono a terra coperti da pietre informi. La scoperta è già stata tempestivamente comunicata con lettera raccomandata r.r. ad alcuni Enti preposti alla salvaguardia di questi monumenti, come la Soprintendenza ai Beni Architettonici e paesaggistici di Lecce, nonché al Sindaco del comune di Carpignano Salentino, dato che il territorio di Serrano dove insiste il monumento è una sua frazione. Ad oggi tuttavia non si è avuto dagli interpellati nessun riscontro. Antonio Piccinno pertanto invita i responsabili di questi Enti “ad eseguire un sopralluogo nella contrada segnalata per un saggio di scavo. Ciò consentirà di verificare l’importanza archeologica della scoperta prima che alcuni interventi di scavo o saggio da parte di ‘clandestini’, compromettano l’integrità del monumento e dell’area archeologica”. I fratelli Piccinno già nel lontano 1965 scoprirono un altro fantastico menhir  paleolitico a Cannole (LE), in località “Santu Lasi”. Il monolite era alto più di quattro metri. Nel corso degli anni (quattromila anni!) è andato sempre più inclinandosi, finchè il movimento di alcuni rami di ulivo non lo ha fatto crollare (estate 1995). Ora quel menhir, che era sfuggito al censimento effettuato nel 1916 da un altro noto ricercatore come Cosimo De Giorgi, è custodito in una scuola pubblica di Cannole in attesa di restauro e migliore sistemazione

Articolo tratto da “Progetto Salento” n. 37

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Marzo 2016 15:00 )

 

SOLETO e la sua Guglia

SOLETO e la sua Guglia

Lo storico Luigi Manni ci presenta uno dei centri più belli e importanti della "Grecia Salentina".

Soleto è noto per essere stato, nel XIII secolo, capoluogo di Contea. Ma...

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 08 Dicembre 2014 18:24 )

Leggi tutto...

ALLARME RIFIUTI TOSSICI INTERRATI...qualcuno dica la verità!

ALLARME RIFIUTI TOSSICI INTERRATI...qualcuno dica la verità!
Dr. Corsini cosa sta succedendo nel nostro Salento? Cave autorizzate dai Comuni negli anni '80 ad accogliere la spazzatura delle civili abitazioni, sono divenute negli an...

Ultimo aggiornamento ( Domenica 06 Marzo 2016 18:00 )

Leggi tutto...

La Soprintendenza blocca il mega Porto Turistico

La Soprintendenza blocca il mega Porto Turistico

Un progetto che si sviluppa per circa 95mila metri quadrati a mare e per oltre 40mila metri quadrati a terra. Un investimento di 50 milioni per realizzare un porto per l’...

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Luglio 2014 06:29 )

Leggi tutto...

Il cimitero degli olivi

Il cimitero degli olivi
Chi percorre la strada provinciale 60 che da Vaste (Poggiardo) conduce a Cocumola, località S'Andrea , non può non aver notato il "cimitero degli olivi". La veduta di que...

Ultimo aggiornamento ( Martedì 23 Luglio 2013 13:58 )

Leggi tutto...
Pagina 3 di 11
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...