Progetto Salento

Imprenditori, Istituzioni, Cittadinanza attiva, Protagonisti del Salento che cambia

Monday
Mar 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

"Se l'impianto a biomasse mi sarà autorizzato per 5 Mw, lascerò cadere quello da 25..." - Intervista a Paride De Masi

"La posizione dell'ARPA su Helianthos 2 si è dimostrata poco coerente e direi quasi schizofrenica. Perché il Dr. Giuseppe Serravezza non spende una parola o un minuto per convincere i Sindaci del Salento a chiudere i loro Centri storici, riducendo così traffico e inquinamento ...?"

Dr. De Masi, le maggiori preoccupazioni per gli impianti a biomasse riguardano i possibili rischi sulla salute delle persone, dovuti alle emissioni in atmosfera di particelle inquinanti. Lei invece parla di emissioni innocue. Con quali supporti scientifici?

L' advisor tecnologico del nostro progetto e' l' ENEA, che ha seguito per Italgest anche il progetto di Lecce, insieme a professori di medicina del lavoro, biologi e ingegneri ambientali. Ma l'organismo che ha individuato questi impianti meritevoli dell'attribuzione della patente verde, e' l' IPCC, un comitato composto da 2500 scienziati di tutto il mondo incaricati dall'ONU per fornire le risposte necessarie nonché proposte concrete, sui progetti da attivare per contrastare la preoccupante evoluzione dei cambiamenti climatici. E' inutile dire che, anche contro le determinazioni di questo importante organismo insignito del premio Nobel, si sono scagliati attivisti contrari, strumentalizzati (si pensa...) dalle lobbies delle fonti fossili che hanno tutto l'interesse a continuare a produrre energia con carbone, gasolio e gas.....Attenzione pertanto a chi parla di emissione di particelle inquinanti, non e', e non può essere vero, in particolare per il fatto che gli impianti sono stati pensati e saranno realizzati per utilizzare olii vegetali.

Nell'esprimere il parere negativo per l'impianto "Helianthos 2" di Casarano, l'ARPA PUGLIA ha di fatto bocciato molte parti del Progetto da lei presentato. Si è trattato di eccesso di severità o effettivamente i suoi tecnici-collaboratori non avevano studiato abbastanza per superare, diciamo così, la prova d'esame?

Ultimo aggiornamento ( Sabato 26 Febbraio 2011 20:29 )

Leggi tutto...
 

Le olive del Salento hanno la Lebbra

Le olive del Salento  hanno la Lebbra
E' disperato il mio amico perito agrario Rino Scardino; mi dice che quest'anno le olive del Salento leccese danno una bassa resa in olio e che quest'ultimo ha un'alta acidità ....
Leggi tutto...

E' SCONTRO SULLE BIOMASSE (Prima Puntata)

E' SCONTRO SULLE BIOMASSE (Prima Puntata)
Si sta infiammando, a Casarano, il confronto/scontro sulla opportunità di costruire nella zona industriale della città una Centrale elettrica a biomasse.
E' una questione ...
Leggi tutto...

Il pasticcio del museo civico / UGENTO

Il pasticcio del museo civico / UGENTO
I gruppi consiliari di minoranza (Pd, Pdci, Idv e Udc) con una interrogazione al Sindaco e all'assessore alla Cultura, denunciano lo stato di 'abbandono' del Museo Civico ...

Ultimo aggiornamento ( Domenica 31 Ottobre 2010 17:57 )

Leggi tutto...

Inaugurato l'Ecocentro / POGGIARDO

Il Comune attiva una struttura di circa 850 mq. appositamente attrezzata e custodita per la raccolta di rifiuti ingombranti, plastica, vetro, metalli ferrosi, farmaci sca...
Leggi tutto...
Pagina 6 di 11
Banner
Banner

 

AMMINISTRATORI & CITTADINI

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO, ANTICIPANDONE I CONTENUTI, IL MANIFESTO FIRMA...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

1982 - 2017 35 anni di attività 7000 sacche di sangue raccolte !   di Giuliano CIRIO...

 

VOLONTARIATO & SOCIETA'

35 anni a favore di chi soffre (1982 – 2017)   Articolo / Comunicato a cura de...

 

ALLISTE / BILANCIO COMUNALE

Deliberazione n. 67/PRSP/2017  REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE R...

 

EMERGENZE SOCIALI

REDDITO di DIGNITA’ da Alliste e Felline arriva il buon esempio   di Giuliano Cirio...